ANDREA BIANUCCI, FT, OMT

  • Specialista in terapia manuale ortopedica
  • Fisioterapista delle patologie di spalla nello sportivo “overhead”
  • Specialista nella riabilitazione del cestista, pallavolista e arti marziali
  • Specialista nel trattamento dei Trigger Point Miofasciali
Immagine Andrea Bianucci

La mia storia

Laureatomi in Fisioterapia nell’aprile 2012 presso l’Università degli studi di Pisa ma non pago delle conoscenze finora apprese, comincio subito un secondo percorso formativo in ambito di terapia manuale, che nel marzo 2014 mi porta a conseguire il Master di primo livello in Riabilitazione dei Disordini Muscolo-scheletrici. Ho così ottenuto il titolo internazionale di Orthopaedic Manipulative Therapist secondo i requisiti indicati dall’International Federation of Orthopaedic Manipulative Physical Therapy, primo sottogruppo ufficiale della Confederazione Mondiale della Fisioterapia W.C.P.T.

Ho conseguito successivamente, nel novembre 2017, il Certificate in Advanced Studies in Fisioterapia Muscolo-scheletrica presso la SUPSI (Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana).

In tutti questi anni ho frequentato inoltre altri corsi di perfezionamento post-laurea con docenti di caratura internazionale nella ricerca in ambito fisioterapico: Tom Arild Torstensen, Christoph McCarthy, Irene Wicki, Deborah Fallah, Jeremy Lewis, Andry Vleeming.

Sempre in movimento fin dalla tenera età, ho svolto una miriade di attività sportive che mi permettono di avere un occhio clinico più esperto riguardo anche la cura e la correzione del gesto tecnico. Grazie a queste conoscenze pratiche attualmente mi ritrovo a collaborare come consulente fisioterapista con diverse società sportive locali di calcio, pallavolo, basket e karate.

Per rendere più efficace il mio trattamento del paziente sportivo ho frequentato inoltre corsi specifici con esperti delle varie discipline: Samuele Graffiedi (podismo), Gian Nicola Bisciotti (calcio), Federico Filesi (basket).

Negli ultimi anni mi sono appassionato inoltre al trattamento dei Trigger Points Miofasciali, studiando anche la tecnica del Dry Needling (puntura a secco), terapia ancora non riconosciuta a carico del terapista in Italia, e frequentando corsi con docenti esperti in materia: Marco Barbero e  Tommaso Geri.

Contitolare dello studio Fisioterapia Forte dei Marmi sito all’interno della Clinica S.Camillo dove mi occupo di fornire prestazioni altamente professionali e secondo gli ultimi aggiornamenti scientifici in ambito preventivo e riabilitativo dei disordini muscolo-scheletrici.